Erasmus +

 

Il nuovo programma Erasmus + 2014-2020 prevede una varietà di iniziative che includono Educazione, Formazione, Gioventù e Sport. Ancora una volta, l’Unione Europea ha deciso di investire nella gioventù e, per i prossimi anni, offrirà a più di 4 milioni di Europei diverse opportunità per svolgere delle esperienze all’estero per studio, formazione, acquisizione di competenze lavorative e esperienze di volontariato.

 

Il programma Erasmus+ unisce tutte le pre-esistenti iniziative di mobilità nel European Lifelong Learning Programme (Comenius, Erasmus, Erasmus Mundus, Leonardo da Vinci, Grundtvig), i programmi internazionali di educazione superiore (Mundus, Tempus, Alfa, Edulink) e quelli bilaterali, così come lo Youth in Action Programme.

 

Questa nuova agenda si focalizza su alleanze strategiche e sull’educazione formale ed informale, aldilà dei confini Europei, con una chiara vocazione all’internazionalizzazione: l’apertura a paesi terzi, infatti, ha come obiettivo il miglioramento della formazione e dell’educazione degli individui per fornire loro l’idoneità nel campo lavorativo sia per studenti che per insegnanti e lavoratori.

 

Questo approccio viene implementato attraverso le seguenti azioni:

  • KA1 Key Action 1 – Mobilità individuale a fini d’apprendimento
  • KA 2 Action Key 2 – Cooperazione per l’innovazione e le buone pratiche
  • Action KA3 Key 3 – Supporto alla riforma delle politiche
  • Attività Jean Monnet
  • Sport